CORPOREITA’. Laboratorio di espressione corporea e di Movimento Creativo

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

InArteSalus propone una lezione magistrale aperta a tutti dal titolo

CORPOREITA’
Laboratorio di espressione corporea e di Movimento Creativo

condotto da STEFANIA CERRI

 

BREVE CURRICULUM
Musicista e musicoterapista, formata in Movimento Creativo (metodo Garcia/Plevin), docente di sostegno nella scuola secondaria di primo grado, utilizza nel proprio lavoro il paradigma ritmo/suono/movimento per promuovere la creatività, con la finalità di aprire canali di comunicazione ed attivare processi di integrazione, trasformazione e apprendimento. Ha condotto laboratori di Movimento Creativo nelle scuole di musicoterapia di Assisi e di Thiene ed esperienze di musicoterapia in centri diurni psichiatrici e per gravi disabili.

OBIETTIVI
Il laboratorio intende promuovere l’integrazione tra il piano corporeo e quello mentale, nella relazione con se stessi e con gli altri, attraverso una serie di esperienze atte a favorire l’approfondimento della propria coscienza corporea e del proprio linguaggio espressivo. Particolare attenzione verrà data alle sintonizzazioni tra movimento, suono e ritmo.

CONTENUTI
i diversi aspetti della coscienza corporea: funzionale, sensoriale, emozionale; sviluppo della presenza attraverso la qualità dell’attenzione: il centro e la periferia del corpo – le diverse esperienze emozionali in relazione allo spostamento dell’attenzione; il processo creativo attivato dalla musica e/o dalle immagini le variazioni toniche: la loro percezione e la capacità di entrare in sintonia attraverso il contatto e/o attraverso un oggetto intermediario i parametri del movimento: il rapporto con il tempo, con lo spazio e con il peso le qualità del movimento: la loro relazione con il suono, la voce e la musica le fasi del processo creativo: esplorazione, scoperta, selezione e composizione le sintonizzazioni tra movimento, suono e ritmo.

I contenuti del laboratorio sono da intendersi compresenti durante lo svolgimento del lavoro, che prenderà forma a partire dall’osservazione del gruppo e dalle varie interazioni. Il laboratorio prevede momenti di verbalizzazione, di osservazione e di riflessione sull’esperienza appena vissuta.

PARTECIPANTI
Si raccomanda un abbigliamento comodo; Il lavoro si svolgerà senza scarpe.

 

ISCRIZIONI

paga con satispay

Acconsento al trattamento dei miei dati personali in accordo con le normative vigenti secondo quanto definito nell'Informativa Privacy, che confermo di aver letto.
Leggi la nostra Informativa Privacy